10 anni ad Alta Leggibilità!

Quando abbiamo iniziato, nel 2005, non si parlava di Alta Leggibilità, né c’era una proposta editoriale di questo tipo.

Una casa editrice indipendente deve pensare il suo piano editoriale cercando di intercettare bisogni non soddisfatti, spazi inesplorati dell’offerta editoriale. In Italia, a differenza degli altri Paesi europei, non esistevano testi di narrativa per bambini con difficoltà di lettura.
E dal momento che siamo ancora vivi dopo 10 anni evidentemente la scelta è stata quella giusta.

Oggi sono cambiate molte cose.
Nel 2010 è stata fatta una legge che tutela il diritto alle pari oppurtunità nell’istruzione per tutti i ragazzi, anche quelli con diagnosi DSA.
E c’è in generale una maggiore attenzione alle necessità dei lettori, di tutti i lettori.

Coniugare scelte editoriali con un percorso di ricerca è l’aspetto del nostro lavoro che più ci ha divertito e appassionato in questi 10 anni.
E siamo molto felici di aver contribuito a far entrare l’Alta Leggibilità anche nella scolastica, grazie alla sensibilità di editori come la Lattes.

Nel festeggiare il nostro compleanno vogliamo ringraziare i nostri compagni di strada che, ognuno in un modo diverso, ci hanno accompagnato in questa avventura.
Grazie a Domenico Carillo, Dario Cimaglia, Il CRC – Centro ricerca e cura Balbuzie, Andrea Dominici, Alessandra Finzi, Giorgio Gizzi, Mariangela Griffa, Lucilla Gross, Riccardo Lorusso, Patrizia Marletta, Umberto Mischi, Della Passarelli, Roberta Penge, Margherita Petrillo, Emanuele Ragnisco, Barbara Ruiz, Laura Russo, Paolo Tartaglino, Daniele Zanoni, tutti i nostri autori, le nostre voci, gli illustratori…e naturalmente i nostri lettori.

Vi aspettiamo il 5 dicembre, alle 18, a Roma alla Fiera Più Libri Più Liberi, al nostro stand (H06) per brindare insieme.

Qui il comunicato ufficiale.

Grazie,

Irene Scarpati, Flavio Sorrentino, Flaminia Giorgi Rossi, Irene D’Intino,
Giulia Pezone, Alba Biasi

by biancoenero

Rispondi