5 milioni per 500 biblioteche scolastiche innovative

In occasione del Salone del Libro di Torino, il MIUR ha annunciato l’istituzione di un bando per la creazione e la riqualificazione delle biblioteche scolastiche.

5 milioni di euro per finanziare 500 progetti di biblioteche scolastiche, ognuna finanziabile fino a 10.000 euro.

I progetti dovranno favorire  “esperienze di progettazione partecipata,di apertura al territorio e di costituzione di reti. […] Le biblioteche scolastiche innovative quali luoghi di documentazione e di alfabetizzazione informativa devono fornire a studenti, docenti, genitori, personale e alla comunità locale spazi sia fisici sia digitali attraverso i quali accedere a un vasto panorama di saperi, conoscenze, risorse informative e formative, tradizionali e on line“.

Possono partecipare al bando tutte le scuole di ordine e grado, purché garantiscano “un’apertura della scuola al territorio, con possibilità di utilizzo degli spazi e delle risorse informative, cartacee o digitali, anche al di fuori dell’orario scolastico, in coordinamento con altre scuole e in sinergia con le politiche territoriali in merito e con le istituzioni e i sistemi bibliotecari locali“.

Certo, le modalità di realizzazione dell’ “apertura al territorio” anche al di fuori dell’orario scolastico non sembrano così semplici, ma speriamo davvero non sia solo un spot…

I progetti vanno presentati entro il 14 luglio.

Qui tutte le informazioni e il bando del MIUR.

.

by biancoenero

Rispondi